3′ di lettura

La gravidanza isterica nel cane non va sottovalutata: non si tratta solo di una situazione fastidiosa. I rischi di una pseudogravidanza possono infatti debilitare molto la vostra cagnolina. Qui troverete informazioni utili per contrastare la condizione.

Nella cagna, dopo il calore, il corpo luteo (produttore di progesterone) persiste per due mesi e può persistere per il resto della gravidanza. Nella cagna gravida non ci sono differenze riguardanti l’andamento del progesterone rispetto alla cagna non gravida e alla cagna in pseudogravidanza.

Il rischio di tumore alla mammella e all’utero

Nelle cagne con gravidanza isterica avviene però una modificazione a livello della ghiandola mammaria, che va incontro ad iperplasia, edema ed infiammazione. L’infiammazione cronica, come quella provocata da una pseudogravidanza abituale, può infatti provocare tumori.
Lo stesso discorso vale per l’utero: ad ogni ciclo estrale la cagna subisce cambiamenti uterini importanti, edema ed iperplasia endometriale. Questi si associano al rischio di piometria, patologia strettamente legata all’infiammazione e proliferazione endometriale. Nella gravidanza isterica l’infiammazione uterina può determinare un aumento di dimensione dell’addome.

Il rischio di pseudogravidanze anche dopo la sterilizzazione

Può capitare che la sterilizzazione non sia un intervento risolutivo, anche se può eliminare ogni tipologia di disturbo comportamentale o fisiologico legato al calore. Può succedere infatti che durante la sterilizzazione il veterinario lasci un residuo di ovaio, rendendo l’intervento chirurgico praticamente inutile. Nei  giorni successivi si verifica una rivascolarizzazione del tessuto residuo ed immissione in circolo nuovamente di ormoni. Il calore potrebbe quindi ricomparire. La gravidanza isterica potrebbe ricomparire anche a causa della permanenza in circolo degli ormoni dopo la sterilizzazione. Ovaio ed utero vengono rimossi ma gli ormoni prodotti fino a quel momento possono restare in circolo ancora per svariati giorni.